19,50 €

Essere e destino

Il destino ha davvero un’influenza sulle nostre vite, sull’essere, o è soltanto la reminiscenza di miti che appartengono agli albori della civiltà? E l’incontro con il limite, con la malattia fisica o mentale è parte di questo percorso già scritto o può essere scongiurato?

Il prof. Vittorino Andreoli prosegue con questo nuovo saggio il suo viaggio nel Bendessere™ alla ricerca di un metodo che si prenda cura dell’uomo tutto intero per la promozione del bene per sé e per l’altro.

In “Essere e Destino” (Marsilio, 2018) il prof. Vittorino Andreoli approfondisce le radici e le applicazioni del Bendessere™ proponendo un messaggio rivoluzionario: qualsiasi vissuto, indipendentemente dall’età e dalla condizione in cui è sperimentato, può essere migliorato a favore di un’esistenza serena e gratificante, anche nei limiti che essa può presentare. 

Il Bendessere™, aspirazione realizzabile per tutti, per togliere forza al Destino e andare oltre un tracciato che spesso appare segnato, può affrontare anche momenti di sofferenza cronica.

Approfondendone le radici e le applicazioni, il prof. Vittorino Andreoli mostra come, seppur con variazioni linguistiche e diverse sfumature di significato, questa ricerca del benessere sia presente fin dalle origini nella storia e nella cultura dell’uomo, e ci accompagna in un affascinante viaggio attraverso i segreti dell’esistenza umana declinato secondo le tre dimensioni fondamentali del corpo, della mente e del nostro rapporto con il mondo circostante, che comprende la natura e le relazioni con gli altri.

La Scienza della Nutrizione e della Nutraceutica rappresentano un aiuto insostituibile per raggiungere il traguardo di Bendessere™. Grazie all’utilizzo di opportune miscele di micronutrienti, sfruttando il loro intervento epigenetico e quindi l’influenza positiva delle stesse sostanze sulla modalità con cui il nostro patrimonio genetico racconta chi siamo, sarà possibile aiutare le persone a trovare entusiasmo ed energia attraverso un ristabilito equilibrio tra emozioni, generate dalla mente, e metabolismo appartenente alla nostra fisiologia di base. 

 

Vittorino Andreoli

biografia: 

Nato a Verona il 19 aprile 1940, si laurea in Medicina e Chirurgia all'Università di Padova con una tesi di Patologia Generale sotto la guida del Prof. Massimo Aloisi.

Leggi tutto

Caratteristiche

Editore: Marsilio
Anno: 2018
Numero pagine: 200
ISBN: 8831728865
Questo articolo è disponibile